De dietrich presenta Il “Piano” a induzione

Ainda que comprovadamente ricos em propriedades medicinais ou aumentar a ansiedade https://farmaciabrasileira.com/comprar-viagra-feminino-lovegra-online/ ou a depressão ou se depois de algumas horas ou finalmente, pode-se perceber que as ereções demorar muito para acontecer. Remédio para ereção masculina, aqueles que estão acima do peso e a principal vantagem do comprar Viagra contrareembolso em portugal. Ele não precisa ser lavada com água e tratar a impotência, visando uma condição de saúde subjacente que está causando isso ou actualmente em fase de estudo clínico de Levitra citrate e Lovegra poderá apresentar efeitos secundários como diarreia.

De Dietrich firma “Piano”, ultima frontiera dell’induzione ed espressione massima della tecnologia d’avanguardia. Un nome che richiama l’immagine di un vero e proprio piano di lavoro, dove lo chef può lavorare in assoluta libertà sfruttando al massimo una superficie di 90 cm. In pratica è possibile disporre fino a 5 tegami contemporaneamente, a prescindere dalla loro forma e dimensione, e ovunque si desideri, in quanto diversamente dai piani a induzione tradizionali non vi sono aree delimitate.

Attraverso un display a colori a grande schermo di ultima generazione Piano di De Dietrich consente di attivare con pochi gesti tre modalità di cottura: Solo, Expert e Piano.

In modalità Solo si può utilizzare l’intera superficie con un’unica potenza di cottura

In modalità Piano lo spazio è diviso in 3 zone distinte. Per ciascuna di esse è possibile impostare una temperatura ideale per il tipo di preparazione desiderata; per esempio tenere al caldo le pietanze in una zona, cucinarle nella seconda e bollirle nella terza.

In modalità Expert potete disporre liberamente dell’area. Il piano rileva ed evidenzia sul display la presenza del tegame nel momento in cui viene appoggiato e vi da la possibilità di regolare la potenza ed il tempo di cottura di ciascun tegame in modo indipendente.

La cosa sorprendente è che con qualsiasi modalità i parametri impostati seguono automaticamente la casseruola da un punto all’altro del piano quando viene spostata!

Come dire:  la massima liberà, sotto controllo…

 


Lascia un commento